NOFLOSID

 24,90

Piante ed estratti vegetali,  Artiglio del Diavolo, Uncaria Tomentosa, Ashwaganda, Zenzero e Piperina. Utili per favorire la fisiologica funzionalità articolare. Lo Zenzero oltre a favorire la funzionalità articolare è utile per contrastare gli stati di tensione localizzati. L’Ashwagandha agisce come tonico (stanchezza fisica, mentale) e sul rilassamento. La Piperina completa razionalmente la formula.

60 CAPSULE VEGETALI

Compara

Scheda Del Prodotto

image_pdfimage_print
  • Nome: NOFLOSID
 
  • Che cos’è: Noflosid è un integratore alimentare a base di piante ed estratti vegetali, quali Artiglio del Diavolo, Uncaria Tomentosa, Ashwaganda, Zenzero e Piperina.  L’Artiglio del Diavolo così come l’Uncaria Tomentosa, sono piante che contengono principi attivi utili per favorire la fisiologica funzionalità articolare. Lo Zenzero oltre a favorire la funzionalità articolare è utile per contrastare gli stati di tensione localizzati. L’Ashwagandha agisce come tonico (stanchezza fisica, mentale) e sul rilassamento. La Piperina completa razionalmente la formula.
  • Confezione: PILLOLIERA DA 60 CAPSULE VEGETALI
 
  • Composizione: Artiglio del diavolo ES 2,5% arpagoside (Harpagophytum procumbens DC) radice; Capsula vegetale (idrossipropilmetilcellulosa); Uncaria ES 3% alcaloidi ossindolici  (Uncaria tomentosa willd. (ex schult.) dc.) corteccia; Agente di carica: Cellulosa microcristallina. Ashwagandha ES 2,5% in whitenolidi (Withania somnifera (L.) dunal.) radice; Antiagglomeranti: Sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio. Zenzero ES 5% gingeroli (Zingiber officinale Roscoe) rizoma; Pepe Nero ES 95% piperina (Piper nigrum L.) frutti.
  • Come si usa: Si consiglia di assumere da 1 a 2 capsule 2 volte al giorno, con acqua o altra bevanda, preferibilmente durante i pasti.
  • Notificato al ministero il / Codice: 76389
 
  • Codice Farmadati: 972289298
 
  • Avvertenze: Tenere al di fuori della portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Non assumere il prodotto in gravidanza. Non superare la dose consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Si consiglia di seguire uno stile di vita sano.
  • Note: Il prodotto non è un medicinale ma un integratore alimentare e quindi non va visto come una terapia, non intende diagnosticare, trattare, prevenire o curare alcuna patologia. Le informazioni aggiuntive distribuite insieme ai prodotti hanno quindi solo carattere puramente informativo e non intendono sostituire il parere del medico o di altri operatori sanitari/professionisti di categoria. Prima di assumere qualsiasi cosa così come gli integratori alimentari, si suggerisce di consultare sempre il proprio medico curante. Come per tutti gli integratori alimentari, le aspettative sui i risultati potrebbero variare da persona a persona e di certo quindi quest’ultimi non possono essere garantiti. Al fine di offrire la migliore esperienza possibile ai propri clienti, la Eikron, qualora si renda necessario, si riserva il diritto di introdurre tutte le eventuali modifiche nelle formulazioni o nel packaging, necessarie, in qualsiasi momento e senza alcun obbligo di preavviso.
  • Tags / Keywords / Focus on: antinfiammatorio, stati infiammatori latenti e diffusi, algie articolari e reumatiche, antireumatici, artriti ed osteoartriti, algie generalizzate, dolori mestruali, funzionalità articolare, stati tensivi dolorosi localizzati.

Tabella composizione

image_pdfimage_print

DOSE MASSIMA GIORNALIERA

da 2 a 4 CAPSULE

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI PER DOSE GIORNALIERA

PRINCIPIO ATTIVO

Q.TA’

NRV

Artiglio del Diavolo

1.600 mg

*

di cui Arpagoside

40 mg

*

Uncaria Tomentosa

300 mg

*

di cui Alcaloidi

9 mg

*

Ashwaganda ES

200 mg

*

di cui Withanolidi

5 mg

*

Zenzero ES

60 mg

*

di cui Gingeroli

3 mg

*

Pepe nero ES

10 mg

*

di cui Piperina

9,5 mg

Scheda Erboristica

image_pdfimage_print

Studi ed approfondimenti

ARTIGLIO DEL DIAVOLO:  I principali costituenti chimici dell’artiglio del diavolo sono i glicosidi iridoidi (soprattutto arpagoside, arpagide e procumbide), zuccheri (principalmente tetrasaccaridi, stachiosio), triterpenoidi (oleanolico e acido ursolico), fitosteroli (Soprattutto beta-sitosterolo), acidi aromatici (caffeico, cinnamico, e acidi clorogenico), e flavonoidi, come la luteolina e kaempferol. L’efficacia anti-reumatica ed anti-infiammatoria degli arpagosidi, che sono i principi attivi della radice, sono paragonabili a quella degli antinfiammatori di sintesi. (“Farmacia al naturale”, di Barbara Ricciardi, pubbl. su Sapere&Salute, anno 8, febbraio 2003, num.42, pag.18-19)  .È indicato contro l’artrite reumatoide, reumatismo infiammatorio, tendiniti, contusioni, dolori di schiena, sciatica, e simili. Molto efficace contro il torcicollo ed altre infiammazioni muscolari.  L’artiglio del diavolo favorisce anche l’eliminazione dell’acido urico e per tale ragione è efficace nel trattamento della gotta, specie se associato ad altri estratti diuretici e/o con componenti antinfiammatori. È indicato per ridurre la presenza di cortisonici utilizzati per i reumatismi. (“Le piante medicinali”, di Roberto Michele Suozzi, Newton&Compton, Roma, 1994, pag.64).  Possiede, oltre ad un marcato effetto antinfiammatorio, anche effetti analgesici, antiossidanti. E’ un agente condroprotettore ed è un ottimo agente favorente la digestione.

UNCARIA TOMENTOSA: Nella medicina tradizionale l’uncaria tomentosa viene usata per combattere e prevenire le infezioni, infiammazioni ed apportare sollievo alle articolazioni doloranti. Presenta un azione di potenziamento dell’attività delle NK, cellule natural killer e dei linfociti T citotossici. Si è visto infatti che ha come principale bersaglio le cellule ad azione citotossica, mostrando un effetto similare a quello di alcuni interferoni umani. Per tale proprietà viene usata per applicazioni e terapie antitumorali. L’uncaria tomentosa che viene chiamata anche “unghia di gatto”, protegge le cellule contro lo stress ossidativo e risulta essere un agente anti-infiammatorio efficace. (Aliment Pharmacol Ther. 1998 Dec;12(12):1279-89. Antiinflammatory actions of cat’s claw: the role of NF-kappaB. Sandoval-Chacón M1, Thompson JH, Zhang XJ, Liu X, Mannick EE, Sadowska-Krowicka H, Charbonnet RM, Clark DA, Miller MJ.). L’utilizzo di uncaria tomentosa mostra essere di beneficio nei pazienti con cancro avanzato, migliorando la loro qualità di vita e riducendo la fatica. Il meccanismo d’azione non sembra essere correlato alle proprietà anti-infiammatorie di questa pianta. (J Altern Complement Med. 2015 Jan;21(1):22-30. doi: 10.1089/acm.2014.0127. Epub 2014 Dec 11. Uncaria tomentosa (Cat’s Claw) Improves Quality of Life in Patients with Advanced Solid Tumors. de Paula LC1, Fonseca F, Perazzo F, Cruz FM, Cubero D, Trufelli DC, Martins SP, Santi PX, da Silva EA, Del Giglio A.). Studi dimostrano che è efficace contro l’osteoartrite. (Altern Ther Health Med. 2010 Mar-Apr;16(2):32-40. Antioxidants and antiinflammatory dietary supplements for osteoarthritis and rheumatoid arthritis. Rosenbaum CC1, O’Mathúna DP, Chavez M, Shields K.).

ASHWAGANDHA: E’ una pianta il cui nome botanico è Whitania somnifera. Ha proprietà antinfiammatorie ed immunoregolatrice e secondo alcuni studi anche immunosoppressivi contro malattie croniche dovute all’alterazione del sistema immunitario. (Drug Discov Ther. 2011 Aug;5(4):195-201. Prophylactic effect of Withania somnifera on inflammation in a non-autoimmune prone murine model of lupus. Minhas U1, Minz R, Bhatnagar A.).I whitanolidi, che sono in buona parte i principi attivi, hanno innumerevoli proprietà tra le quali quelle di riuscire a modulare la risposta infiammatoria, tale da essere suggerita ed usata per patologie quali l’artrite. (Curr Opin Pharmacol. 2007 Jun;7(3):344-51. Epub 2007 May 1. Natural products as a gold mine for arthritis treatment. Khanna D1, Sethi G, Ahn KS, Pandey MK, Kunnumakkara AB, Sung B, Aggarwal A, Aggarwal BB.).  La Whitania somnifera ha anche mostrato un potente effetto analgesico ed antipiretico con l’assenza di danno gastrico a diversi livelli di dose. (Chem Biol Interact. 2006 Dec 15;164(3):174-80. Epub 2006 Nov 7. Suppressive effect of Withania somnifera root powder on experimental gouty arthritis: An in vivo and in vitro study. Rasool M1, Varalakshmi P.). 

ZENZERO: Lo zenzero ha proprietà analgesiche ed antinfiammatorie ed usato anche per attenuare il dolore muscolare (Phytother Res. 2010 Nov;24(11):1620-6. doi: 10.1002/ptr.3148. Acute effects of dietary ginger on muscle pain induced by eccentric exercise. Black CD1, O’Connor PJ.). E’ un ottimo rimedio per diminuire il rischio di alcune complicanze croniche del diabete perché è in grado di ridurre in modo significativo i livelli TNF-α. (Adv Pharm Bull. 2013;3(2):273-6. doi: 10.5681/apb.2013.044. Epub 2013 Aug 20. Anti-inflammatory effects of zingiber officinale in type 2 diabetic patients. Mahluji S1, Ostadrahimi A, Mobasseri M, Ebrahimzade Attari V, Payahoo L. ).  Recentissimamente è stato dimostrato che i vari costituenti fitochimici dello zenzero, tra i quali rivestono il ruolo primario i gingeroli, hanno ruoli potenziali terapeutici nel miglioramento dei sintomi dell’artrite reumatoide e probabilmente anche sull’artrite reumatoide stessa e non solo il sollievo sintomatico di condizioni quali infiammazione e dolore, ma può anche permettere di fermare ulteriori progressi o addirittura invertire i danni dall’artrite reumatoide. (Arthritis. 2014; 2014: 159089. Zingiber officinale: A Potential Plant against Rheumatoid Arthritis. Abdullah Al-Nahain, 1 Rownak Jahan, 2 and Mohammed Rahmatullah 1). BROMELINA: La Bromelina è un enzima proteolitico che mostra di possedere effetti analgesici e proprietà antinfiammatorie, cosi come la capacità di ridurre gli edemi e l’aggregazione piastrinica. (Plast Reconstr Surg. 2006 Dec;118(7):1640-4.Bromelain. Orsini RA1; Plastic Surgery Educational Foundation Technology Assessment Committee.). Negli ultimi anni  è stata dimostrata un efficacia significativa sulla riduzione del dolore in varie malattie reumatiche. La sperimentazione clinica in pazienti con periartrite della spalla ha mostrato l’equivalenza statistica di riduzione del dolore, se essi sono stati trattati con prodotti a base di bromelina o diclofenac. Allo stesso modo nel processo di pazienti affetti da dolore da artrosi al ginocchio, c’era un’equivalenza statistica del dolore-score, confrontando diclofenac ed i prodotti a base di bromelina ed enzimi. Lo studio delle sindromi dolorose vertebrali ha portato equivalenza del trattamento con i FANS rispetto alla terapia con enzimi. (Wien Med Wochenschr. 1999;149(21-22):577-80. [Reducing pain by oral enzyme therapy in rheumatic diseases]. Klein G1, Kullich W.).

PIPERINA: La piperina è il principio attivo della pianta Piper Nigrum, mostra notevoli effetti antinfiammatori, attività antidepressiva, epatoprotettiva, anti-metastatatica, anti-tiroidite, immuno modulatorie ed antitumorali. Gli effetti antinfiammatori della piperina si hanno anche sul colon-retto. (J Ethnopharmacol. 2015 Feb 13. pii: S0378-8741(15)00054-9. doi: 10.1016/j.jep.2015.01.039. Effect of piperine on inhibition of FFA induced TLR4 mediated inflammation and amelioration of acetic acid induced ulcerative colitis in mice.). L’attività antinfiammatoria ed analgesica della piperina è considerate potente. (Asian Pac J Trop Med. 2014 Sep;7S1:S461-8. doi: 10.1016/S1995-7645(14)60275-3. Analgesic and anti-inflammatory activities of Piper nigrum L. Tasleem F1, Azhar I1, Ali SN2, Perveen S2, Mahmood ZA3.). La sua attività antinfiammatoria è tale da poterla comparare all’indometacina e può essere usata in modo simile. (Cell Immunol. 2013 Jul-Aug;284(1-2):51-9. doi: 10.1016/j.cellimm.2013.07.004. Epub 2013 Jul 19. Piperine ameliorates oxidative stress, inflammation and histological outcome in collagen induced arthritis. Umar S1, Golam Sarwar AH, Umar K, Ahmad N, Sajad M, Ahmad S, Katiyar CK, Khan HA.). La piperina mostra anche di essere un promettente agente contro l’osteoartrite. (Int Immunopharmacol. 2013 Oct;17(2):293-9. doi: 10.1016/j.intimp.2013.06.025. Epub 2013 Jul 6. Piperine inhibits IL-β induced expression of inflammatory mediators in human osteoarthritis chondrocyte. Ying X1, Chen X, Cheng S, Shen Y, Peng L, Xu HZ.). Ha efficacia nel bloccare la distruzione della cartilagine in presenza di artrite. (Inflammation. 2012 Aug;35(4):1348-56. doi: 10.1007/s10753-012-9448-3. Anti-inflammatory effect of piperine in adjuvant-induced arthritic rats–a biochemical approach. Murunikkara V1, Pragasam SJ, Kodandaraman G, Sabina EP, Rasool M.). Ha spiccate capacità di aumentare la biodisponibilità dei vari composti e/o estratti vegetali, sviluppando dunque sinergie alle formulazioni.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “NOFLOSID”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Più Informazioni sul prodotto ? Chiamaci !