punto  5

 

La sequenza base di test da effettuare sempre per valutare le condizioni di una persona (prima parte)
CON QUESTA SEQUENZA HAI LA POSSIBILITÀ DI INQUADRARE PERFETTAMENTE LE CONDIZIONI INTESTINALI DI UNA PERSONA, IN PARTICOLARE PUOI CAPIRE:
  • Se ha parassiti intestinali
  • Se ha problemi di peristalsi ed ha quindi bisogno di un aiuto per svuotarsi bene (un problema che può avere anche una persona che va in bagno ogni giorno)
  • Se ha disbiosi grave (forte mancanza di flora batterica positiva e grande presenza di flora batterica negativa)
  • Se è allergico agli lieviti
  • Se ha presenza di micosi
Come eseguire la sequenza e capirne il significato
Più sotto trovi l'elenco completo dei diversi test da effettuare in sequenza, quello che è importante da capire prima di tutto però è questo:
 
IMPORTANTE: Per ogni test che esegui, se la sostanza risulta positiva (vedi sezione "come effettuare il Test di Contrazione Muscolare) la farai mantenere in mano al soggetto anche durante i test successivi. Al contrario, se la sostanza risulta negativa la allontanerai dal soggetto.
 
Fai posizionare al soggetto le sostanze appena sotto all'ombelico.
ECCO LA SEQUENZA DI TEST E IL SUO SIGNIFICATO:
 
  1. Test di 30vermvit (Test positivo: il soggetto ha parassiti intestinali. - Test negativo: il soggetto non ha parassiti intestinali )
  2. Test di 33aloevit (Test positivo: il soggetto ha bisogno di un aiuto per svuotare per bene il suo intestino - Test negativo: il soggetto non ha bisogno di aiuti per svuotarsi completamente)
  3. Test di 31probivit (Test positivo: il soggetto ha una mancanza di flora batterica (disbiosi) più o meno grave. - Test negativo: il soggetto ha disbiosi grave) [IMPORTANTE in questo caso, sia che il risultato sia negativo che positivo rimuovi comunque la sostanza e procedi al punto 4]
  4. Test di 32eschierivit (Test positivo: il soggetto ha disbiosi - Test negativo: il soggetto è allergico agli lieviti)
  5. A questo punto aggiungi di nuovo il 31probivit con in più anche il 32eschierivit (ma solo se per quest'ultimo il test è risultato positivo), in questo caso il test risulterà sempre positivo e significherà che l'accoppiamento di queste due sostanze offre la soluzione alla disbiosi. [in caso che il punto 4 sia risultato negativo aggiungerai solo 31probivit]
  6. Test Micox gocce della Guna (prodotto omeopatico, lo trovi in farmacia) (Test positivo: il soggetto ha micosi - Test negativo: il soggetto non ha micosi)
 
A QUESTO PUNTO AVRAI UNA VISONE COMPLETA DELL'INTESTINO DI QUELLA PERSONA. IN BASE A CIÒ CHE AVRÀ IN MANO IN QUEL MOMENTO SAPRAI:
 
  • Se ha parassiti (presenza del 30vermivit)
  • Se ha problemi di peristalsi, svuotamento intestinale (presenza del 33aloevit)
  • Se ha bisogno di ricostruire flora batterica (presenza di 31probivit e 32eschierivit)
  • Se è allergico agli lieviti (assenza di 32eschierivit)
  • Se ha micosi (presenza di Micox gocce della Guna)
Per semplificare possiamo dire che le sostanze che rimarranno in mano al soggetto alla fine del test sono le sostanze di cui ha bisogno e che saranno da assumere valutandone la dose ideale (istruzioni al punto 8).

PUNTO CINQUE -- 5 --