iperlipidemie

New Life Capsule in Gel Vegetale

From  18,00

Utile nel trattamento di iperlipidemie e delle patologie epatiche, rallentamento delle capacità cognitive e riduzione della capacità mnemoniche, come ausilio nelle stadi iniziali del morbo di Alzheimer.

Annulla selezione
Brand:Atena Bio

Scheda Del Prodotto

Utile nel trattamento delle iperlipidemie e delle patologie
epatiche, quando si manifesta un rallentamento delle capacità
cognitive e una riduzione delle capacità mnemoniche.
Ottimo ausilio negli stadi iniziali del morbo di Alzheimer.

Per approfondire le azioni terapeutiche di questo integratore leggere in scheda erboristica COLINA, FOSFATIDILCOLINA, FOSFATIDILSERINA

 

INGREDIENTI: Fosfatidilcolina, Fosfatidilserina, Colina bitartrato. Capsule in gel vegetale.

POSOLOGIA: 3 capsule/die a pasto.

AVVERTENZE SPECIALI

  • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.
  • Non superare le dosi giornaliere consigliate.
  • Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata ed uno stile di vita sano.
  • Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto in confezione integra e correttamente conservata in luogo fresco e asciutto al riparo da fonti di luce o calore.
  • Contiene derivati della soia

Informazioni Aggiuntive

confezioni-formato

, ,

Brand

Atena Bio

La filosofia aziendale si basa sul miglioramento della longevità umana, proponendo rimedi e prodotti naturali, usati da migliaia di anni da molteplici popolazioni, sia per la prevenzione che per la cura di tutte le malattie.
Nel corso degli anni Atena Bio S.r.l. ha sviluppato diverse collaborazioni con istituzioni scientifiche, quali il Policlinico Umberto I di Roma e l’Ospedale Cà Foncello di Treviso, per studiare e provare scientificamente i benefici dei propri prodotti. Tra le diverse collaborazioni, si evidenziano anche l’Istituto di Medicina Naturale di Urbino, Studi e Ricerche Aloe Solidale Mission Italia Onlus di Cagliari, FederAnziani di Roma, Accademia Internazionale di Nutrizione di Barcellona e Associazione di Scienza della Salute di Konniken (Svizzera).

New Life Capsule in Gel Vegetale

Scheda Erboristica

Disclaimer  
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

===============

Che cos’è la colina?

La colina – spesso detta anche vitamina J – è una molecola simile alle vitamine del gruppo B che viene sintetizzata dal fegato e che interviene come coenzima in numerose reazioni metaboliche. È presente in alimenti come il fegato, la carne, il pesce, la frutta secca, i fagioli, i piselli, gli spinaci, il germe di grano e le uova.

A cosa serve la colina?

La colina viene utilizzata per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue e per proteggere la salute del fegato (per esempio in caso di epatite o di cirrosi). Inoltre sembra essere particolarmente importante per il buon funzionamento del sistema nervoso, tanto che viene consigliata in caso di depressione, perdite di memoria, Alzheimer e altre forme di demenza, corea di Hungtington, sindrome di Tourette, atassia cerebellare, disturbo bipolare, alcune forme di convulsioni e schizofrenia. Inoltre sembra in grado di ridurre l’infiammazione associata all’asma e la necessità di ricorrere all’uso di broncodilatatori; viene utilizzata dai body builder e per ritardare il senso di fatica durante gli sport di resistenza e alcune donne incinte la assumono per prevenire i difetti del tubo neurale nel feto. Fra gli altri suoi impieghi sono inclusi la prevenzione dei tumori e il trattamento della bronchite.
A fronte di una tale varietà di utilizzi, per il momento l’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) ha autorizzato solo tre indicazioni d’uso per la colina. In particolare, i prodotti che contengono almeno 82,5 mg di colina ogni 100 g (o 100 ml, o porzione) possono riportare claim secondo cui “contribuisce al normale metabolismo dell’omocisteina”, “contribuisce al normale metabolismo lipidico” e “contribuisce al mantenimento della normale funzione epatica”.

Perché si usa la Fosfatidilcolina? A cosa serve?

La Fosfatidilcolina è il principale prodotto del normale metabolismo della Colina.
In quanto fosfolipide, rientra nella normale costituzione delle membrane cellulari, regolando pertanto il network cellula-cellula e cellula-matrice.
Questo tipo di attività risulta fondamentale nel controllare le normali attività di diversi organi ed apparati.
Alla luce del suo ruolo biologico, la corretta assunzione di Fosfatidilcolina si è rivelata utile:

Nel preservare la corretta funzionalità epatica, proteggendo il fegato da numerose condizioni patologiche, sia acute come le epatiti che croniche come la fibrosi;
Nel controllare il decorso clinico di patologie neurologiche come la malattia di Alzheimer;
Nel coadiuvare alcune terapie anticancro, come osservato in recenti evidenze;
Nel migliorare condizioni patologiche come le discinesie;
Nel trattare inestetismi cutanei e adiposità localizzate, se utilizzata per via mesoterapica.

Quali benefici ha dimostrato la Fosfatidilcolina nel corso degli studi?
L’utilità clinica della Fosfatidilcolina è stata ampiamente descritta in vari lavori.

Quando non dev’essere usata la Fosfatidilcolina?
L’uso della Fosfatidilcolina è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o alla soia.

 

Che cos’è la fosfatidilserina?

La fosfatidilserina è un glicerofosfolipide costituito da due molecole di acidi grassi legati a una molecola di glicerolo e a una molecola di etanolamina fosfato. Presente soprattutto nel sistema nervoso centrale e nel cervello, la fosfatidilserina svolge un ruolo di primaria importanza nelle membrane delle cellule (soprattutto dei neuroni), di cui regola integrità e permeabilità.

A cosa serve la fosfatidilserina?

La fosfatidilserina rientra nell’elenco stilato dal Ministero della Salute “Altri nutrienti e altre sostanze ad effetto nutritivo o fisiologico”. Diverse sono le proprietà benefiche che vengono attribuite a questa sostanza: sembra che sia in grado di incrementare la crescita della massa muscolare, di migliorare la memoria e le prestazioni cognitive sia nei soggetti anziani che in quelli più giovani, di mantenere in salute il sistema nervoso e migliorare la conduzione degli impulsi nervosi, di favorire la concentrazione e la resistenza allo stress e migliorare le prestazioni mentali in caso di stress e di migliorare i sintomi della depressione.
Non risultano claim autorizzati dall’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) specifici per i prodotti a base di fosfatidilserina. Le proposte delle indicazioni secondo cui questa sostanza sia in grado di apportare i benefici sopra descritti sono state rifiutate perché secondo l’Efsa questa sostanza non risulta idonea a essere valutata scientificamente relativamente a questi effetti.

Avvertenze e possibili controindicazioni

L’assunzione di fosfaditilserina è controindicata in soggetti in trattamento con farmaci anticoagulanti poiché può potenziare gli effetti di questi medicinali e in soggetti predisposti a emorragie.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “New Life Capsule in Gel Vegetale”