OFFERTA
Drenanti - Depurativi - Gonfiore

LINFASNELL linfa di betulla

 16,00

La scienza ha confermato che è ricca di betulina, una molecola molto importante per la resistenza all’insulina, capace anche di ridurre l’ iperlipidemia e le placche aterosclerotiche

(Prodotto stagionale)
conf. 700 ml

Scheda Del Prodotto

nordlandLINFASNELL linfa di betulla

(il produttore può cambiare la grafica della confezione senza preavviso)

PRODOTTO DA AGRICOLTURA BIOLOGICA
Confezione: Bottiglia da 700ml

Analisi media (Limone) Per 100ml Linfa di betulla 98ml Vitamina C 90mg (112,5%*) * AR = Assunzioni di Riferimento Ingredienti: *linfa di betulla (Betula pendula Roth) 98%, vitamina C, aroma naturale: limone, in vendita su iafstore.com. *da agricoltura biologica

DSC00953da oltre 20 anni, sempre nel pieno rispetto della natura, perché la raccolta non necessita di abbattimento, né sacrificio di alberi.
Seguendo le antiche tradizioni del nord Europa, dopo aver inciso un piccolo buco nel tronco, si deve semplicemente lasciarla colare, goccia a goccia, in appositi contenitori, evitando così che la polvere e altri sporcizie si insinuino nell’albero.
Un albero di media fornisce da uno a due litri di linfa al giorno, ma può anche arrivare quasi a 10 litri in due giorni se veramente grande. In un fusto di oltre 20 anni, una volta praticato il foro, la risalita del prezioso liquido genera una vera e propria inondazione, perché sale come l’acqua da una fontana.
Una volta che la raccolta è finita, occorre tappare i buchi con dei pezzi di legno per proteggere l’albero e conservarlo gelosamente per gli anni futuri.

La linfa di betulla è un rimedio stagionale primaverile conosciuto da molti secoli per le sue proprietà drenanti e disintossicanti
Questo trattamento naturale dovrebbe essere seguito per un mese intero.

Qui in Italia non siamo abituati a consumare linfa di betulla e forse molti di voi, non hanno mai avuto modo di approfondire quelli che sono i molti benefici di uno dei più antichi rimedi naturali. Utilizzata in diverse terapie naturali ed anche nella famosa Dieta Dukan, la linfa della betulla viene estratta da quest’albero quasi centenario tipico dell’Europa e di tutti i paesi nordici. Da secoli è addirittura utilizzata come lozione per i capelli insieme all’estratto di ortica poichè stimola efficacemente la ricrescita dei capelli.

La scienza moderna ha confermato che la linfa di betulla è ricca di betulina, una molecola molto importante per la resistenza all’insulina, capace anche di ridurre l’ iperlipidemia e le placche aterosclerotiche. Dona energia e aiuta bambini e adolescenti ad affrontare meglio il periodo della crescita. Anche per gli anziani era consigliata, considerando che contrasta bene tutti i dolori articolari. Depurarsi con la linfa di betulla Tutto il nostro organismo ha bisogno di trovarsi in uno stato di continuo equilibrio e benessere. Una purificazione periodica è necessaria, e l’unico modo per metterla in atto è eliminare le sostanze dannose per integrare quelle benefiche, capaci di depurare pelle, polmoni, reni, fegato e intestino. Questa rigenerazione è quanto mai necessaria con l’arrivo della primavera. Allo scadere dell’inverno, durante il quale tendiamo appunto alla vita sedentaria e l’alimentazione scorretta, è importante prendere il pieno controllo del proprio corpo e rimettersi sulla giusta via. La linfa di betulla aiuta il corpo ad affrontare questo periodo di purificazione. Depura i tessuti corporei profondi, protegge gli organi, il sistema nervoso e quello digestivo. E’ un dono completamente naturale, una risorsa che ormai in pochi conoscono e utilizzano. Ricca di vitamina C, flavonoidi e sali minerali, la linfa di betulla integra nell’organismo oligoelementi come il manganese, il ferro, lo zinco e il rame

Un’usanza tipica invernale dei nostri antenati europei era quella di recarsi nei boschi per raccogliere la preziosa linfa di betulla durante il periodo di risalita. Erano tempi in cui il rispetto per la natura era molto sentito e per questo motivo le persone non danneggiavano l’albero e non toglievano a esso più linfa di quanto esso concedesse naturalmente.
Uno spettacolo che solo a immaginarlo emoziona. Decine di persone, dalla Scozia all’Ungheria, munite di secchi, coltelli e tubi – si ritrovano davanti all’albero, che può raggiungere i 30 metri di altezza – per prelevare la linfa in eccesso e utilizzarla durante la stagione più rigida dell’anno con lo scopo di fortificare il sistema immunitario, tenere lontane le malattie da raffreddamento (che spesso si rivelavano mortali per i nostri antenati) e allo stesso tempo effettuare un vero e proprio rituale di rinnovamento.
La linfa di betulla contiene: vitamina C, flavonoidi, tannini, calcio, silicio, potassio, sodio, magnesio, ferro, zinco, rame, manganese. Gli sudi hanno evidenziato che contiene anche flavonoidi, mucillagini e diversi aminoacidi. Contiene anche lo 0,2% di fruttosio.

8 motivi per bere linfa di betulla

La “febbre” che colpiva l’intera Europa durante l’inverno portava a viaggiare nei boschi alla ricerca di questa preziosa linfa. Se da una parte era la tradizione e il desiderio di ripetere, anno dopo anno, dei gesti quasi ritualistici, dall’altra vi era effettivamente il desiderio di bere quella bevanda naturale e spontanea considerata sotto ogni punto di vista uno dei migliori rimedi naturali. Quali sono le proprietà della linfa di betulla e i benefici per il nostro organismo? Ecco 8 motivi per cui dovreste consumarla regolarmente.

1. Ha un effetto drenante
La linfa di betulla funziona egregiamente contro il ristagno dei liquidi, proprietà utile per chi vuole combattere e prevenire la cellulite. Un consumo regolare ha quindi benefici non indifferenti contro i dolori e i gonfiori degli arti causati dalla ritenzione idrica. Fornisce all’organismo sali minerali importanti, come il fosforo, il calcio e il magnesio, stimolando allo stesso tempo la diuresi. In passato vi era l’usanza di bere linfa di betulla per aiutare i reni a funzionare bene.

2. E’ alleata del peso forma
Dire che la linfa di betulla fa dimagrire è esagerato. Tuttavia diversi studi hanno dimostrato come questa sostanza naturale, povera di calorie, stimola il nostro metabolismo e per tanto sostiene un’alimentazione sana e equilibrata, la quale dovrebbe mirare al mantenimento del peso forma.

3. Dona energia
Così come le proprietà della linfa di betulla aiutavano il corpo degli europei a sopportare meglio gli ultimi freddi dell’anno e il cambio di stagione, ancora oggi questa linfa ci dona quell’energia necessaria per affrontare i cambiamenti climatici o più semplicemente i vari impegni giornalieri.

4. Aiuta a depurare il corpo
Forse qualcuno non ha dimenticato l’importanza che la linfa di betulla riveste nell’ importantissimo processo di depurazione dell’organismo. Se fino a cinquant’anni fa centinaia di migliaia di persone correvano nei boschi di betulla per prelevare la sua linfa, consapevoli di quanto il corpo necessitasse di un rimedio offerto spontaneamente da Madre Natura, oggi tale consapevolezza è stata un po’ persa.
Bene, ricordatevi da oggi in poi che la linfa di betulla vi aiuta a liberarvi da tutte le tossine che accumulate ogni giorno a causa di una vita sedentaria e un’alimentazione scorretta. Però, dovete anche iniziare a rivedere e migliorare le vostre abitudini se volete godere di buona salute ed essere sempre nel pieno delle vostre energie fisiche e mentali.

5. Stimola il metabolismo
Un metabolismo allenato non è solo sinonimo di “perdere peso”. E’ importante che riesca a svolgere le sue normali funzioni se volete evitare di vivere sempre con una sensazione di spossatezza sulle spalle. Un metabolismo veloce vi aiuta a mantenervi in buona salute, sbarazzandovi in fretta di grasso. Per tale motivo la linfa di betulla vi aiuta a dimagrire senza l’utilizzo di prodotti chimici o altre sostanze per niente salutari. Ovviamente dovrete seguire un regime alimentare adeguato e dovrete praticare sport.

6. Ha un effetto protettivo
Effettuando come abbiamo appena visto una purificazione profonda, la linfa di betulla funziona anche come protezione per il sistema nervoso e tutti gli organi. Abbinandolo al consumi di altri cibi che proteggono il corpo, sarà possibile prevenire gli stati influenzali, mantenendo vigile il sistema immunitario.

7. Aiuta i bambini nella crescita
Tra i benefici della linfa di betulla troviamo quello di aiutare i bambini nel delicato processo di crescita. Sembra che nel passato, tale bevanda naturale veniva mischiata in piccole dosi con il latte da dare al bambino già svezzato, così che crescesse forte e con un corpo capace di sopportare anche gli inverni più rigidi. Oggi, prima di somministrare linfa di betulla ai bambini, è bene consultare il pediatra.

8. Combatte il colesterolo cattivo
Il colesterolo cattivo provoca problemi di salute molto seri, compromettendo il sistema cardio-circolatorio. Un buon consumo di linfa di betulla aiuta a combatterlo, offrendo quindi un miglioramento generale dello stato di salute. Tra gli altri benefici ricordiamo poi quello di ridurre le placche aterosclerotiche e l’ iperlipidemia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LINFASNELL linfa di betulla”